accomodations in london – vivere a londra

Nei 10 mesi vissuti a Londra ho cambiato ben 4 sistemazioni. A parte la prima sera che sono stato ospitato da un amico a Manor House, il giorno dopo avevo già la mia bella stanzetta a Seven Sister. Già, Seven Sister, quella stessa Seven Sister che è pericolosa. Proprio lei. Ma me ne son accorto dopo che cambiai casa, dopo circa 3 settimane, andando, per motivi di lavoro, a Kentish Town, nella magnifica zona di Camden. Anche lì rimasi comunque poco e scelsi Roehampton, la sperduta ma bella Roehampton, nel SW, sotto Fulham e Putney. Ci passai ben 7 mesi. Poi nuovamente al nord, NW per la precisione, tra Golders Green e Brent Cross, un pò più di vita rispetto a Roehampton ma scelta dettata dalla fretta di trovare sistemazione vicino a lavoro fisso che per le Olimpiadi a Wembley. Voglio dunque esser d’aiuto a chi pensa di venire a Londra o a chi vuol cambiare. Scriverò un elenco di agenzie o siti dove poter trovar delle sistemazioni o accomodation che dir si voglia.

Continue reading

Advertisements

working in the uk

E’ facile lavorare in UK? Si, se si conosce la lingua, se si hanno determinate esperienze lavorative, se si va in determinati periodi dell’anno e non per ultima la conoscenza di persone sul luogo. Ovviamente la determinazione la do per scontata, senza di quella è difficile che vi piova il lavoro addosso. Quanto tempo ci vuole? Dipende dall’insieme delle caratteristiche sopra e shakerate come si deve col fattore C. E’ troppo soggettiva come domanda. Ho partecipato inserendo link di siti utili per il lavoro sul gruppo FB Goodbye Mamma (link a sito esterno dell’admin: Vivere e Trovare Lavoro a Londra). Enjoy it!
Riporto qua sotto quelli inseriti da me che sono stati verificati e testati online per evitare typo Continue reading

bonus level : flight booked

Quanta emozione in questa piovosa giornata londinese!!

l’acquisto era nell’aria, 2 giorni fa ho fatto l’iscrizione ad Emirates Skywards e oggi, giorno off da lavoro, ho deciso di comprare il volo con la Emirates, ovviamente, alla modica cifra di tanti soldini per un volo A/R.

In dettaglio il tragitto sarà:

Milano Malpensa 07/12/2012 10:15 -> Dubai 07/12/2012 19:20
Dubai 08/12/2012 01:50 -> Sydney Kingsford Smith 08/12/2012 22:30


Continue reading

trip two : Windsor Castle, Roman Baths & Stonehenge

A distanza di circa 5 mesi dall’ultima volta che ho messo il becco fuori da Londra, in un piovoso (strano eh?!) mercoledì sera decido insieme ad altre 2 amiche di visitare Stonehenge, visto il brevissimo ritorno dell’amica tedesca in terra anglosassone.

solo Stonehenge costava sui 30£ circa, quindi perchè non fare tris a poco più del doppio, ma con un tour guidato. 11 ore di escursione e abbiamo aggiunto anche Windsor Castle e Roman Baths. Eccitazione a palla tra tutti e 3.

Il mattino dopo l’incontro è Victoria Coach Station, in trepida attesa prendiamo posizione nella fila e sento una strana voce. E’ lui, la nostra vecchia ma simpatica guida.

Continue reading

mission two: Olympic Games [work in progress]

Ebbene si, finalmente dopo mesi e mesi di attesa è arrivata la fatidica risposta, il sottoscritto farà parte dell’Organizzazione delle XXX Olimpiadi, con il ruolo di Official Programme Seller. Avete presente i beneamati personaggi in mezzo alla strada che vi fermano per farvi firmare strane petizioni o per farvi donare dei soldi per la ricerca sulle unghie incarnite dei dugonghi? ecco, io sarò uno di quei rompicoglioni. Se mi vedete in zona Wembley Stadium o ad Earl’s Court evitatemi pure. Effettivamente non sarò come loro, il mio lavoro si limiterà a dire ‘Programme’, neanche urlando, non sia mai che si disturbi la gente, se gli altri mi sentono bene, sennò non avranno il mitico programma della giornata olimpica!! Affrettatevi tutti quanti! Ma sappiate che dovrete sborsare 5 fruscianti £ per averlo, nonostante Londra sia piena di attività GRATUITE.

Continue reading

mission four : perfume seller

è proprio vero, a volte ritornano. Già. Mi serviva un profumo in quanto non volevo portarlo dall’Italia per non rischiare che i simpatici addetti che controllano le valigie all’aeroporto se lo intascassero. Ok, vediamo in giro se esiste anche qui in UK la ditta per la quale ho già lavorato e della quale conosco già il profumo che amo. Chiediamo ad ogni utente di Fb a cui è associato un riferimento FM UK e gli rompo le palle, voglio quel benedetto profumo!! E’ molto simile a ‘1 Million’ di Paco Rabanne, ma non è lo stesso, cambia la percentuale d’acqua e alcool, si chiama FM199 e a Londra costa solamente 11.80£ al contrario degli oltre 50 che costa 1 Million. Continue reading