trip #10: Barossa Valley

Mai sentita? La zona enologica d’eccellenza del South Australia e oserei dire tra le prime in Australia. Ancora nulla? Allora non siete mai stati in Australia o non vi piace il vino. In tal caso, in alto a destra ci dovrebbe esser una X bianca su sfondo rosso (se utenti di Windows) oppure è in alto a sinistra (se invece usate Apple). Se invece non usate uno di questi 2 sistemi operativi chiudete comunque la pagina!!
Se state leggendo queste parole vuol dire che apprezzate il vino o l’Australia, bravi. Dov’eravamo rimasti?! Ah si. Distante 50 km circa da Adelaide City è facilmente raggiungibile con la mia Holden 3800 6V che ciuccia benzina come una zanzara succhia il sangue, ma la mia piccola non fa grattare. La prima volta che andai a Tanunda fu al Barossa Festival, in programma agli inizi di Aprile 2013, in pienissimo autunno australiano, con altri 2 ragazzi italiani e la mia amica spericolata. Degustazioni gratuite di vino (ebbene sì!) a volontà. Ok, ci sono quasi sempre alla fine, ma al Festival fa un certo effetto. Ovviamente non è stata l’unica volta, credo di esser tornato a casa allegro qualche volta. Ma non guidavo io. Giuro! Comprammo anche delle bottiglie sia per degustazione casalinga che per dei vari regali di compleanno. Regolare. Qui sotto 2 cartelli presente nella più divertente wine cellar.

Wino Xing Zero To Naked in a Bottle of Wine

L’ultima volta fu con la mia amica italo-australiana (si, lo so, me la dovrò sposare) che annusò gli scarti del vino che vengono sputati in otri vari. La cosa più divertente è che lo sapevo ma non lo ricordavo e annusai anche io. Bomber! Ormai eravamo in preda ai wine tasting e sebbene dovendo guidare mi fermai, lei era molto presa bene.

Ma la migliore volta fu andare ad un picnic (in ritardo) con la compagnia con la quale andavo a ballare all’HQ (miglior club del SA) e io e la mia amica portammo 2 goons (vino scadente di 4 litri a solo 12AU$) uno rosso e uno bianco per scusarsi del ritardo appunto. Cosa ci sarà di strano? Nulla, ma ci venne la folle idea di andare all’ostello a salutare altri amici/colleghi. Folle perchè fu una domenica indimenticabile. Purtroppo facebook ha ancora la foto del mio stato. Ok, la allego qui sotto. Credo sia stata la mia foto con più ‘mi piace’ che abbia mai ricevuto. Sono fottuto. Purtroppo quei goon fecero un’altra vittima. Un amico, al quale devo tutto il mio rispetto, con un fegato di ferro. Sei un grande amico mio.

dopo una tranquilla giornata a Tanunda

dopo una tranquilla giornata a Tanunda

Voto: 6. Regolare

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s