e a volte guardi il cielo

Sarà capitato a moltissime persone alle quali si avvicina la data di partenza per qualsiasi nuovo luogo. Un tempo degli aerei che mi volavano sulla testa non importava granchè ma a partire da 2 anni a questa parte ogni singolo aereo mi affascina. Quando scrissi un post simile non avevo mai preso un aereo e mi faceva un pò paura, perchè era una cosa nuova e molte volte sognavo il decollo. D’un tratto tale paura divenne una minuscola preoccupazione in quanto sapevo che quello è il mezzo che mi avrebbe portato in Australia e, in quanto tale, che porterà effettivamente a compiere il primo passo in terra dei canguri, non doveva farmi paura anzi. Quando ero ad Ivrea, un paese nel Canavese a 50 km da Torino, durante le pause lavorative all’aperto ammiravo gli aerei e dopo che fui spostato a Torino ne vidi ancora di più in quanto abbastanza vicina, in linea d’aria, all’aeroporto di Caselle. La mente viaggiava come non mai, sognando il fatidico momento in cui sarei salito sul mio aereo per Sydney. Poi arrivò il giorno della verità, scoprire se l’aereo mi poteva far male o meno, l’8 dicembre 2011, con partenza per Londra. Ricordo ancora che ero intimorito, ma non curante scelsi il posto vicino al finestrino ed ero vicino ad una coppia e mi dissero che loro bevevano alcolici prima di prender l’aereo perchè li aiutava. Partenza. Ad ogni piccolissimo vuoto d’aria la coppia si preoccupava e io ero anzi divertito. Che fifone che ero, proprio una preoccupazione inutile. Ormai da tale data avrò preso l’aereo altre 6 volte e ormai in quasi 2 ore di volo mi addormento. E tra un mese e mezzo ci sarà il primo viaggio aereo bello sostanzioso. Adrenalina a mille.

2 thoughts on “e a volte guardi il cielo

  1. se non hai fretta puoi fartela a piedi/nuoto/ecc. Ma mi sa che hai fretta🙂

    Vai Manu, mitico. Il momento è sempre più vicino e il posto vicino al finestrino è li che ti aspetta spalancando le porte della tua nuova vita. Ouch!

    • nonostante abbia aspettato anni, posso permettermi di aspettare altri 40 giorni, soprattutto perchè a piedi/nuoto è lunga🙂
      posto vicino al finestrino 4ever😀

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s